Italian Chinese (Simplified) English Russian

Il futuro del GPS: Garmin Monterra

Martedì, 16 Luglio 2013

Il futuro del GPS: Garmin Monterra

Robusto, impermeabile, Android.

Garmin presenta il suo nuovo GPS dedicato all’outdoor. Il dispositivo Monterra è il primo della gamma Garmin che si avvale del sistema operativo Android.

Sappiamo tutti che ormai anche il più economico smartphone dispone di un GPS interno, ma le molte funzionalità specifiche e soprattutto la capacità di resistenza a condizioni estreme, in cui gli smartphone possono accedere solo debitamente protetti, non mettono in competizione le due realtà GPS.

Il Monterra è stato creato appositamente per fondere in un unico prodotto tutte le più avanzate tecnologie degli attuali e più evoluti GPS outdoor con quelle degli smartphone, questa sinergia tecnologica segna di fatto la linea di confine tra il mondo dei GPS così come lo conosciamo oggi e il futuro concetto di GPS outdoor.

Sul nuovo device americano sarà infatti possibile aggiungere le applicazioni Android che conferiranno maggiori funzionalità e un alto grado di personalizzazione impensabili prima. Progettato per resistere agli agenti atmosferici, la costruzione è indubbiamente solida e impermeabile IPX7, come resistente oltre al telaio e il vetro minerale da 4 pollici multitouch a doppio orientamento che assicura una migliore leggibilità in tutte le condizioni di luce, anche in situazioni con luce solare intensa, mentre in caso di scarsa illuminazione entra in gioco la retro illuminazione LED.

Dotato di bussola a tre assi con accelerometro e giroscopio, il Monterra dispone di un sofisticato sistema di connessione satellitare dual-band GPS/GLONASS per individuare la vostra posizione in gole strette o nei boschi più impenetrabili. Il sistema cartografico questa volta dispone di un nuovo sistema 3D denominato MapMerge che unisce due mappe, ad esempio la mappa TrekMap Italia e le immagini satellitari BirdsEye, costituendo un’unica mappa con una visuale tridimensionale. Anche il comparto multimedia è quello degno del degli attuali smartphone con fotocamera digitale da 8 megapixel, videocamera 1080p HD e radio. Se poi la memoria interna da 8 GB non è sufficiente il Monterra ha la possibilità di ospitare schede microSD fino a 64 GB per archiviare foto, video e mappe. L’altimetro barometrico e il sensore UV per conoscere l’intensità della luce solare concludono la lunga lista delle più importanti funzionalità. Tutto è supportato da un sistema a doppia batteria che aumenta l’autonomia fino a 22 ore, sufficienti per concludere qualsiasi itinerario giornaliero. Anche se ha molte delle caratteristiche dei più comuni smartphone, il Monterra comunque rimane un GPS, non ha la sim per intenderci, ma ha la connessione Bluetooth e WiFi che darà la possibilità di accedere al Google Play per scaricare tutte le applicazione necessarie.

Il prezzo di listino al pubblico è attualmente di euro 669.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Esegui il login per commentare. Login opzionale Facebook o Twitter.

Stazioni invernali

  • La stazione invernale della Majelletta

Itinerari Invernali

  • La Metuccia 2105 m

    Itinerario sulla catena della Meta nel Parco Nazionale d'Abruzzo. Consigliato per sci alpinismo e backcountry.

Water Sport Spot

  • Sentina surf spot SBT

    Spot nel Comune di San Benedetto del Tronto. Frequentato dagli appassionati di Surf.

Itinerari trekking

Italian Chinese (Simplified) English Russian