GoPro HERO 5: le future caratteristiche

Venerdì, 02 Settembre 2016

GoPro HERO 5: le future caratteristiche

Ultimi mesi prima della presentazione ufficiale della futura Hero 5. In queste poche righe raccogliamo gli ultimi rumors che in questi giorni sono apparsi sul web, e che sicuramente faranno gola a coloro che apprezzano e già usano la piccola telecamera americana.

Nell’ormai affollato segmento delle action cam la GoPro sta perdendo un po’ di terreno nei confronti dei cmpetitor che negli ultimi 3 anni, come tanti tarli, stanno rosicchiamo a piccoli pezzi quote di mercato sempre più sostanziose. Tantissime aziende stanno orientando i loro interessi in questo nuovo segmento che ha saputo attrarre sportivi e non solo, per la sua polivalenza, per la semplicità d’uso e per la qualità di video e immagini che queste piccole cam hanno.
In questo settore specifico il mercato non conosce crisi e negli anni la HERO è divenuta il simbolo delle videocamere compatte d'azione, un po’ come la Jeep per i fuoristrada, ma ormai i tempi sono maturi anche per la concorrenza che tenta di sfornare a suon di funzioni la vera anti GoPro. Dominatrice incontrastata del mercato negli ultimi anni, oggi l’azienda fondata nel 2002 da Nick Woodman comincia a sentire il fiato sul collo di altri colossi mondiali che, anche se in ritardo, hanno fiutato il business. 

In queste settimane sono cominciate a trapelare immagini, dimensioni e caratteristiche del nuovo modello Hero 5, la cui uscita è prevista nei prossimi mesi e magari proprio prima dell’inizio della prossima stagione invernale. Molte delle caratteristiche che leggerete saranno modificate o aggiornate prima della commercializzazione definitiva, ma in linea di massima queste sono le novità che potremmo trovare sul futuro dispositivo.

Le novità più imporatati

  • Imporatnte subito sottolineare la presenza del display touchscreen per un uso più rapido e intuitivo,
  • Le dimesioni aumenteranno anche se di poco perchè manca il case protettivo di serie, quindi la cam avrà un rivestimento protettivo capace, come per la Session, di andare sotto'acacqua almeno 10 m, ma questo le darà un aspetto un filino più generoso. Poi per chi fa immersioni e quindi va ben oltre i 10 m è stato realizzato un case denominato Super Suit che raggiunge maggiori profondità nellordine dei 50 m.
  • Video e immagini potranno essere caricate su un cloud proprietario, ma almeno al momento non è menzionata una funzionalità di live streem.
  • Per quanto riguarda il comparto video e foto, si vociferava di un 8K, invece le caratteristiche sembrano ricalcare a grandi linee quelle del predecessore Hero 4.
  • Ultima, ma non meno importante caratteristica è rappresentata dai comandi vocali per attivare alcune funzioni della camera, come l’accensione, lo spegnimento o l’avvio della registrazione ecc...

GoPro HERO5 from Konrad Iturbe on Vimeo.

Altre caratteristiche tecniche:

•    Impermeabile senza case aggiuntivo
•    Connessione tramite USB C
•    Risoluzioni video: 4K @ 30 fps, 2.7K @ 60 fps, 1440 @ 80 fps, 1080 @ 120 fps, 960 fps @ 120
•    Fotocamera con risoluzione di12 MP
•    Foto in RAW in formato DNG
•    Controllo vocale con funzioni di base ( "GoPro accenditi", "GoPro registrazione video", ecc)
•    Stabilizzazione video: non disponibile in 4K o per video superiori a 60 fps
•    Controllo audio manuale con filtro anti vento
•    Protune rimane con alcune piccole modifiche
•    Nuovo FOV "lineare", che rimuove automaticamente il fisheye
•    Esposizione Select: consente di selezionare una certa area della foto per selezionare la corretta esposizione.
•    Nuova selezione di scatto in Protune, che consente di scegliere la velocità dell'otturatore
•    impostazione RAW Audio, che sembra creare una traccia audio separata durante la registrazione video.
•    Luminosità LCD posteriore è ora selezionabile dal 10% al 100% (e OFF)
•    Il display LCD frontale è nuovo, non retroilluminato
•    Sensibilità per le immersioni: aumenta il livello di sensibilità nel toccare il display quando si utilizza il case per le immersioni denominato Super Suit. Le opzioni sono Off (default) e On.  
•    GPS

Lascia un commento

Esegui il login per commentare. Login opzionale Facebook o Twitter.

Stazioni invernali

  • La stazione invernale di Passolanciano

Itinerari Invernali

  • Parco del Voltigno

    Itinerario nel Parco Regionale del Voltigno. Cosigliato per sci escursionismo, sci di fondo e racchette da neve.

Water Sport Spot

Itinerari trekking